01/03/12

RADUNO




























Qualche mese fa ho scritto un articolo per DJ Mag Italia, concentrandomi su quello che è rapidamente diventato uno dei principali fenomeni del mondo dance underground: l'Italia, la terra della Discoteca Cosmic e di Daniele Baldelli, la culla del cosiddetto movimento "afro", sta producendo musica fra le più eccitanti, groovy e creative in circolazione. Chiamatela nu-disco, chiamatela cosmic disco, chiamatela acid house al rallentatore o chiamatela come volete, io lo chiamo un dato di fatto.
Come sorta di secondo tempo, ho pensato che sarebbe stato utile aggiungere un po' di musica al tutto, e ho fatto un mix. Più inteso come uno showcase che come un mix vero e proprio, per fare capire a chi ancora nonlo sappia quanto questa scena sia calda, e lo sia ormai da almeno un paio di anni.
Ecco RADUNO dunque. Solo tracce originali, niente edit, niente remix per, niente remix da, niente. Solo artisti italiani (Golden Bug non lo è, ma Rodion e Lavinia Claws sì, quindi fa 2-1 per l'Italia e la grandissima Washing Machine è dentro!), ognuno con una traccia che penso lo rappresenti, o che penso sia la sua migliore traccia. Potete considerarlo un "best of", dunque, ma mixato. Con le hit e le perle nascoste. Con i nomi grossi, quelli in ascesa e gli outsider. E il sottoscritto: il mix si chiude con una mia traccia uscita nel 2008, l'ho riascoltata da poco dopo molto tempo e mi è parso che ci stesse piuttosto bene. Ma in nessun modo RADUNO ha tutti i produttori nu-disco/cosmic italiani che meritano attenzione: ce ne sono molti altri, e ce ne saranno ancora di più quando mi metterò al lavoro per il secondo volume, probabilmente.

Potete ascoltare e scaricare RADUNO qui su Rockit o qui su The New Worck.


Cerca in Soul Food

Caricamento in corso...

Archivio